Il sito www.cgsbachelet.org utilizza cookies tecnici e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Si evidenzia che, laddove non venga effettuata alcuna scelta e si decida di proseguire comunque con la navigazione all’interno del presente sito web, si acconsente all’uso di tali cookie.    OK, CHIUDI.

Facebook Twetter UstreamTV Youtube rss
YUKO - IL RAGAZZO CHE SOGNAVA LA NEVE - anno 2005

 

liberamente tratto da:

NEVE di Maxence Fermine


“Scrivere è avanzare parola dopo parola su un filo di bellezza”


In occasione della premiazione del primo concorso letterario

"il Salice Narrante"

la compagnia teatrale il Velario ha proposto la rappresentazione di YUKO il ragazzo che sognava la neve.

Semplicità e leggerezza sono le linee guida del lavoro con cui ci si è avvicinati al testo per produrne una sorta visione concreta, senza per questo svilirne i toni sospesi ed eterei. La performance non ha l’ardire di proporsi come uno spettacolo teatrale, né esclusivamente come una lettura.

Ciò che presentiamo è frutto del laboratorio di Lettura CreaTtiva, attività organizzata con lo scopo non soltanto di fornire ai partecipanti le nozioni basilari con cui si può affrontare la lettura e l’ascolto di un testo, ma anche di far sperimentare loro, attraverso semplici esercizi di coordinazione fisica e vocale, il ritmo e le dinamiche del lavoro di gruppo come elementi fondanti dell’evento teatrale.


Il testo presentato descrive con splendida semplicità il fascino di una vicenda dagli intensi toni sospesi. La naturalezza narrativa dell’intero dettato, il continuo richiamo alla partecipazione emotiva da parte del lettore, che vive insieme con il protagonista una sorta di “iniziazione spirituale”, fa di Neve un libro da leggere, rileggere e conservare dentro di sé, come si fa per certi segreti difficili da svelare, e crea il presupposto per cui, una volta letta, la sua poesia continui a vivere dentro di noi, in quegli sguardi che speriamo di incontrare ed in quelle parole che non abbiamo il coraggio di pronunciare.


                                                                                         



Personaggi ed interpreti


 Daniele Agnetti


Fabio Bacaloni


Eleonora Buccolini


Francesco Paparelli


Genny Ceresani


Lucia Della Ceca

 

Regia: Genny Ceresani


                              


















 


Allegati da scaricare
:
NEVE.DOC

 

 

foto spettacolo

 

Immagini delle letture dei brani finalisti

 

 

autore: Denise Grasselli  |  venerd 6 gennaio 2012

 

 

 

Chi siamo
Dove siamo
Cos'è il CGS VIttorio Bachelet
Cos'è il CGS cnos/ciofs
Chi è Vittorio Bachelet
Statuto
Direttivo
Progetti
Cinema
Teatro
Letteratura
Musica
Multimedia

Formazione/Animazione
Sostienici
5x1000
Documento di buona causa
Bacheca soci
Detto tra noi
Agenda associativa
Il CGS in Mostra
Moduli progetti
CGS web, come eravamo
Archivio
       
Il CGS online:
Facebook
Twetter 
You Tube
Ustream
Flickr
Feed RSS
Tesseramento Contattaci
Newsletter:

 
       

 

CGS Vittorio Bachelet onlus - Viale Trento e Trieste 15/A, 62029 Tolentino (MC) - C.F. 92006400433 - www.cgsbachelet.org - posta@cgsbachelet.org
Associazione di Volontariato socio-culturale iscritta all'Albo Regionale del Volontariato con Decredo del Dirigente del Servizio Beni e Attività Culturali n. 100/05 

 

Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con
licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

 cookies policy | powered by: ifeelgoodweb