Il sito www.cgsbachelet.org utilizza cookies tecnici e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Si evidenzia che, laddove non venga effettuata alcuna scelta e si decida di proseguire comunque con la navigazione all’interno del presente sito web, si acconsente all’uso di tali cookie.    OK, CHIUDI.

Facebook Twetter UstreamTV Youtube rss
LA LEGGENDA DEL SANTO BEVITORE di Joseph Rothda L. Melesi - anno 2004

 

IL VELARIO si alza di nuovo per svelarvi questa volta la coinvolgente storia di un miracolo:

LA LEGGENDA DEL SANTO BEVITORE.

Il racconto fu pubblicato per la prima volta nel 1939, pochi mesi dopo la morte di Joseph Roth e può essere considerato, per molti versi il suo testamento.
La storia del clochard, Andreas Kartak, esule polacco a Parigi, a cui viene data una chance per riscattare la propria vita, diventa leggenda.

Per miracolo riceve 200 franchi, in prestito, da restituire alla "piccola Santa Teresa" nella chiesa di Santa Maria di Batignolles.
Per miracolo sulla strada verso quella chiesa riaffiorano alla mente ricordi del passato tra vari bicchieri di pernod incontra donne e vecchi amici che riappaiono come comparse fantomatiche.
Per miracolo non riesce mai a restituire i soldi. Nonostante ciò la vita di Andreas è cambiata. Lui, che non ha mai avuto niente, che da anni vive in solitudine costantemente intorpidito dall'alcol, ora prova come una specie di risveglio: è debitore di qualcosa, ha uno scopo per cui vivere e questo non è poco per un clochard.
In una elegante e spensierata Parigi degli anni '30, la storia incredibile di un emarginato ci ricorda che tutti siamo debitori di qualcosa, fosse anche solo per il fatto stesso che viviamo.
Se ci accorgiamo di questo, miracolo quotidiano, riusciremo a guardare i mondo con occhi diversi.

...E allora saremo l'amore!



"Io non ho indirizzo,

vivo sotto un ponte, o l'altro...

Ma sono un uomo d'onore, anche se

non ho un indirizzo..."


Sulle rive della Senna 
 Uno: Questa sera, vi vogliamo raccontare una storia.
 Due: La storia di un bevitore.
 Tre: Di un santo bevitore. 
 Quattro: Una storia vera. 
 Cinque: Anche se sembra inventata. 
 Sei: Una parabola. 
 Sette: Titolo. 
 Tutti: La leggenda del santo bevitore. 
 Otto: Una leggenda graziosa e allegra. 
 Nove: Fresca e profumata. 
 Dieci: Piacevolissima. 
 Undici: La parabola di un clochard… come noi. 
 Sette: Le Clochards. 
 Dodici: E prima o poi lo diventiamo tutti.



Personaggi e interpreti:

 

Uno – Andreas, il clochard: Moreno Passarini

 

Due – il Signore, maturo e ben vestito: Daniele Agnetti

 

Tre – il Grassone dai baffetti neri: Nazareno Bacaloni

 

Quattro – Caroline, moglie di un minatore: Eleonora Buccolini

 

Cinque – il Cameriere: Cinzia Crocenzi

 

Sei – Teresa, la piccola santa: Mara Rapacci

 

Sette – Kanjak, il calciatore: Diego Pinciaroli

 

Otto – Gabby, la ballerina: Genny Ceresani

 

Nove – Wojtech, l’amico clochard: Fabio Bacaloni

 

Dieci – il Sacerdote di Santa Maria: Davide Ilardi

 

Undici – l’Anziano dall’aria curata: Francesco Paparelli

 

Dodici – il Poliziotto scherzoso: Lorenzo Bacaloni


  Corpo di Ballo:

Cinzia Calamante, Valeria Corvatta, Manila Mauroni, Sonia Pascucci, Chiara Ramo, Genny Ceresani


Regia:

Sauro Savelli


Coreografie:

Claudia Mariotti


Scenografie:

Manila Mauroni

Elisabetta Crocenzi

 

foto spettacolo "La leggenda del santo bevitore"

 

 

autore: Denise Grasselli  |  venerd 6 gennaio 2012

 

 

 

Chi siamo
Dove siamo
Cos'è il CGS VIttorio Bachelet
Cos'è il CGS cnos/ciofs
Chi è Vittorio Bachelet
Statuto
Direttivo
Progetti
Cinema
Teatro
Letteratura
Musica
Multimedia

Formazione/Animazione
Sostienici
5x1000
Documento di buona causa
Bacheca soci
Detto tra noi
Agenda associativa
Il CGS in Mostra
Moduli progetti
CGS web, come eravamo
Archivio
       
Il CGS online:
Facebook
Twetter 
You Tube
Ustream
Flickr
Feed RSS
Tesseramento Contattaci
Newsletter:

 
       

 

CGS Vittorio Bachelet onlus - Viale Trento e Trieste 15/A, 62029 Tolentino (MC) - C.F. 92006400433 - www.cgsbachelet.org - posta@cgsbachelet.org
Associazione di Volontariato socio-culturale iscritta all'Albo Regionale del Volontariato con Decredo del Dirigente del Servizio Beni e Attività Culturali n. 100/05 

 

Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con
licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

 cookies policy | powered by: ifeelgoodweb